Privacy Policy Manetone - - Dinastie dei Faraoni - - Antico Egitto di Iside

MANETONE

FARAONI

Il dio Thot, indicato come inventore della scrittura anche nell’introduzione degli Aegyptiaca di Manetone. Tempio di Ramses II, Abido.
Olaf Tausch – Opera propria
Relief im Tempel Ramses II. in Abydos, Ägypten

Manetone fu un grande conoscitore dei geroglifici e delle antiche tradizioni mitologiche e storiche. Secondo alcune fonti ricevette la sua educazione a Mendes o ad Heliopolis.

Manetone scrisse in greco una storia dell’Egitto ,Aegyptiaca, di cui ci sono giunti estratti in opere posteriori di Giuseppe Flavio, Sesto Africano, Eusebio di Cesarea. I testi in greco si resero necessari per farsi comprendere dai conquistatori di Alessandro Magno.

Fu proprio Manetone ad introdurre l’uso di chiamare gli Amenhotep, Amenophis; gli Amenemhet Ammenemes, i Senusret, Sesostri e così via.

Dei suoi Aegyptiaca non ci restano che pochi frammenti, ma è comunque a lui che dobbiamo la suddivisione in dinastie dei faraoni egizi di cui ci resta una lista e il papiro di Torino.

Manetone è stato l’unico a riportare elementi cronologici sulle dinastie preistoriche che gli Eliopolitani avevano diviso in Enneadi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *