Privacy Policy Barba -- Vivere nell'antico Egitto -- Antico Egitto di Iside

BARBA

Barba

Soltanto gli stranieri portavano la barba e coloro la cui condizione di povertà non permetteva di far ricorso all’opera del barbiere.

Nonostante questo, una delle caratteristiche regali era proprio la barba, che il faraone portava a punta, ondulata e piuttosto lunga.

Si trattava, però, di una barba posticcia, che veniva retta da una cordicella legata dietro le orecchie, e veniva esibita soltanto in occasioni di feste o di pubbliche apparizioni.

Anche la regina Hatshepsut se ne fregiò, esibendola proprio come emblema della potenza che le derivava dal fatto di essere insignita del titolo faraonico.

Durante il Medio Regno anche i nomarchi e alcuni funzionari usavano portare una barba posticcia, più corta però rispetto a quella del faraone.

I barbieri erano numerosi nell’antico Egitto e la loro professione, tra le più comuni, non era affatto redditizia.

Spesso esercitavano all’aria aperta correndo di casa in casa alla ricerca di clienti fino a tarda sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *