ARCHEOLOGIA ANTICO EGITTO
VALLE DELLE REGINE
Sostieni Archeologia antico Egitto
Cerca nel sito Collabora con noi Tra Storia e Mito
Valle delle Regine


Situata a sud-ovest della Valle dei Re, questa necropoli a partire dalla XVII dinastia, ed in prevalenza durante la XIX e la XX, fu destinata alle sepolture delle regine e dei principi reali.

Tra il 1903 e il 1906, gli scavi diretta da Ernesto Schiaparelli portarono alla luce molte delle ottanta tombe della necropoli, alcune incompiute e purtroppo nessuna intatta.

Sono tombe meno vaste di quelle dei faraoni e decorate diversamente, mancano i pozzi e sono rare le raffigurazioni dei cicli relativi al viaggio del Sole nell'aldilą.

Molteplici sono invece le scene del Libro dei Morti e le immagini dei defunti davanti alle varie divinitą. Notevoli sono la cura dei particolari, l'equilibrio delle composizioni e l'intensitą dei colori.

La tomba pił importante scoperta da Schiaparelli č quella di Nefertari, moglie di Ramesse II. Importanti anche quelle dei figli di Ramesse III, Khaemuaset e Amonherkhopeshef.

Nella tomba della principessa Amhose fu anche rinvenuta la mummia e una delle pił antiche decorazioni del Libro dei Morti oggi conservate al museo Egizio di Torino..


Salvo preventiva autorizzazione scritta, č vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo

ANTICO EGITTO DI ISIDE ARCHEOLOGIA ANTICO EGITTO SITI ARCHEOLOGICI