ANTICO EGITTO DI ISIDE
 

PIRAMIDI DI GIZA

Piramidi Giza

Alla sinistra del corso del Nilo, 11 km a sud-ovest della capitale, emerge dal Deserto Libico il complesso delle tre piramidi  risalenti alla IV dinastia (2700-2500 ca. a.C.), costituito dai tre imponenti monumenti funerari dei faraoni Cheope, Chefren e Micerino.
Nei pressi sorgono la famosa
Sfinge ,alcune piramidi minori (le tombe delle regine) e diverse mastabe di funzionari.

Le piramidi di Giza erano annoverate nell'antichità tra le sette meraviglie del mondo.
Sono i modelli classici di questo tipo di costruzioni. La "strada delle Piramidi" che collega la piazza di Giza con la zona archeologica, è stata inaugurata nel 1869 in occasione della visita dell'imperatrice Eugenia e ampliata nel 1932 per la visita di Vittorio Emanuele III di Savoia.

Le piramidi di Giza e la costellazione di Orione

Le mastabe del complesso di Giza

 

Se pensi che questo sito ti abbia fornito
utili informazioni sostienilo donando un libero contributo.

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, dei suddetti testi o materiale

 

Torna a: "Le Piramidi"