ARCHEOLOGIA ANTICO EGITTO
ULTIME SCOPERTE
HATSHEPSUT
E' suo il volto sulla tavoletta misteriosa
Sostieni Archeologia Antico Egitto

Cerca nel sito Collabora con noi Tra Storia e Mito
Hatshepsut


E' della regina-faraone Hatshepsut il volto sulla misteriosa tavoletta.

Ken Griffin, docente di Egittologia, ha riconosciuto nel mezzo volto inciso sulla tavoletta di più di un semplice artefatto anonimo: l’oggetto era rimasto per oltre vent’anni nei depositi del centro di ricerca dell’università, parte integrante di una serie di manufatti originali che vengono solitamente utilizzati per permettere ai giovani studenti di fare pratica.

La tavoletta di circa dieci centimetri di lunghezza e cinque di spessore, è danneggiata in più punti e il volto della figura è quasi irriconoscibile: ma il dottor Griffin ha subito visto nel modo in cui i capelli sono intrecciati e nella corona con la testa di serpente l’iconografia propria di Hatshepsut.

I simboli incisi sono gli stessi che decorano le pareti del tempio a Deir el-Bahri, nei pressi di Luxor, la provenienza del manufatto è ancora ignota ma Griffin ha ipotizzato che possa venire proprio da lì.

Hatshepsut
La Regina-faraone



09 aprile 2018
ANTICO EGITTO DI ISIDE SCOPERTE ARCHEOLOGICHE  TRA STORIA E MITO